Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Forum|Guestbook|Annunci|Crea In COL|Galleria Foto|COL laboriamo|Servizi|Finestre|

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in COLMunity | COLlaboriamo

COL laboriamo
Giovanni Musumeci
Giovanni Musumeci
Via Rosario n° 71
89011 Bagnara Calabra (RC)
email: musumecigiovanni@virgilio.it
sito web: www.costaviola.eu
 
Analisi Territoriale E Paesaggistica
Nel Bacino della Fiumara Sfalassà
(Bagnara Calabra)
Indice Funzionalità Fluviale

Relatore: Chiar.mo Prof.Giuseppe Lo Paro
Anno accademico: 2001-2002
Università Degli Studi DI Messina
Facoltà Di Scienze MM.FF.NN.
Corso di Laurea In Scienze Naturali
Anteprima
Lo studio affrontato nella presente tesi si riferisce ad un esame della situazione territoriale e delle ricadute in termini paesaggistici ed ecologici riguardante l’area dell’asta fluviale Sfalassà nel comune di Bagnara Calabra.
Vengono riferiti i dati ottenuti dalle indagini sulle serie storiche dei parametri meteoclimatici, dalle cartografie tematiche di geomorfologia ed idrografia, dai rilevamenti fotografici eseguiti e dalla verifica con opportuni indici di valutazione ecologica al fine di fornire un quadro d’insieme ed interdisciplinare dello stato dell’ambiente sia nelle residue aree ad alto tasso di naturalità sia in prossimità delle zone antropizzate.
Considerazioni Finali
L’integrazione tra le diverse conoscenze geo-morfologiche, storiche, idrografiche ed ecologiche ed i nuovi dati acquisiti, hanno permesso di evidenziare come, all’interno di una qualsiasi situazione ambientale complessa anche se di ridotte dimensioni, la sovrapposizione territoriale di aree naturali di pregio e zone ad alta antropizzazione ha determinato una sequenza di eventi correlati e, talvolta, contradditori........... In definitiva, si è potuto rilevare come il modello teorico di progressivo incremento positivo nella qualità dei parametri ambientali e paesaggistici da valle a monte sia stato confermato, salvo poche eccezioni dovute a puntiformi elementi di discontinuità, con la constatazione di un alta biodiversità di specie autoctone e lo sviluppo di successioni ecologiche di tipo maturo e prossime allo stadio climax. A questo si aggiungono le emergenze naturalistiche riscontrate e la presenza di alcuni endemismi che possono rappresentare, insieme alle altre considerazioni svolte, elementi di valorizzazione ai fini economici e turistici dell’intera area.
Bibliografia
ANPA (2000) – Indice di funzionalità fluviale I.F.F.

Bovolenta I. (1986). Scienze della Terra

Canalis L., Bari A., Minciardi M.R., Rossi G.L., Badino G. (1997). Confronto tra diverse metodologie di valutazione della qualità ambientale del canale Naviglia (Piemonte occidentale-Italia). S.I.T.E. Atti, 18:465- 467.
Cardone Rosario (1873) La storia di Bagnara Calabra. Ristampa.
Carrara A., Carton A. Dramis F., Panizza M. & Prestininzi A. (1987) Cartografia della pericolosità connessa ai fenomeni d'instabilità dei versanti. BaI. Soc. It, 106, 199-221.

Cummons K.W. (1988) The study of stream ecosystem: a functional view. In L.R. Pomeroy and J.J. Albert (eds): Ecosistem processes, Springer-Verlag, New York, 240-245

Dominici R. Inquadramento geolitomorfologico Bagnara (in corso di pubbl.)

Ghisetti F., & Vezzani L. (1980) Rapporti tra tettonica Plioquatemaria e morfologia in Calabria meridionale ltalia 260 Congr. Geol. lntern. Résumés voi. il sect. 8, Paris.

Gregory S.V., Swanson F.J., Mckee W.A., Cummins K.W. (1991). “An Ecosystem Perspective of Riparian Zones” BioScience, 41(8):540-551.

Gumiero B., Salmoiraghi P., (1997). Relation between land use , river bank biodiversity and lotic macroinvertebrate community

Holland M.M. Risser P.G. Naiman R.J. (1991). Ecotones. The role of landscape buondaries in the managment and restoration of changing enviroments. Chapman anh hall, N.Y. London.

Hughes D. O. & Brown N. 8. (1973) Nota illustrativa delle tavolette appartenenti al F0 254 “Reggio Calabria”. Cassa per il Mezzoggiorno, Servizio bonifiche Roma.

Miller (1997)–Ambiente, Risorse, Sostenibilità – Ed. Piccin

Pinay G., Decamps H., Chauvet E., Fustec E. (1999). Function of ecotones in fluvial systems. In: Naimann RJ. And H. Decamps (eds). The ecology and managment of acquatici-terrestrial ecotones, Man and the Biosphere series.The Parthenon Publishing Group, Carnforth. 141-164.

Rasà R., Randazzo G. (1998)- Appunti di Geografia fisica
Pubblicazioni
Area della conoscenza paesaggistica: www.lacostaviola.com
Il pesce dimenticato www.comunebagnara.it Gourmet del mare
Progettazione Itinerari Turistici Costa Viola e valorizzazione dei luoghi naturali ( R.C.) www.lacostaviola.com
Articoli naturalistici: www.sitodelmare.it/
Articoli naturalistici www.quicalabria.it rubrica conservazione della natura e delle sue risorse
Articolo naturalistico rivista “La nuova ecologia” Gennaio 2007



Consigliaci un Rubrica
Scrivi il tuo articolo
Consiglia un evento
Segnala le tue notizie
I tuoi proverbi
La tua ricetta preferita
La tua finestra sul mondo
Come Funziona
COLlaboratori
 
© 1997-2021 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>