Calabria On Line
Login password
Registrati Adesso | Recupera Password
Calabria cultura Calabria Ricerche Calabria speciali Calabria turismo Calabria turismo
Rubriche|Borghi di Calabria|Mali di Calabria|Risorse di Calabria|Città dei Ragazzi|Articoli|

News - Eventi - Sport
CATANZARO
News - Eventi - Sport
COSENZA
News - Eventi - Sport
CROTONE
News - Eventi - Sport
REGGIO CALABRIA
News - Eventi - Sport
VIBO VALENTIA
Lavoro in Calabria
Eventi in Calabria
Archivio Articoli
Condividi con
Seguici su Twitter Seguici su Facebook Iscriviti ai nostri Feed
COL
La Calabria - Tutto e Tutta
Catanzaro
Cosenza
Crotone
Reggio Calabria
Vibo Valentia
Arte e Cultura in Calabria
Tradizione e Folclore in Calabria
SENTIERI
I Sentieri di COL
Diventa Editore
Condizioni
F.A.Q.
I nostri Ospiti
SPECIALE COL
Rubriche
Borghi di Calabria
Mali di Calabria
Risorse di Calabria
Città dei ragazzi
Articoli
COLTour
Incoming Calabria
Virtual Tour
Da Visitare in Calabria
Viaggi in Calabria
Alberghi e Ristoranti Calabresi
Prodotti Tipici Turismo Enogastronomico
Escursioni in Calabria
Itinerari in Calabria
I Paesaggi di Calabria



Home Page | Sei in Speciale COL | Rubriche

Prêt-à-porter e moda in Calabria

L'ultima creazione di Gianfranco Ferrè
Durante Milano Moda Uomo, Gianfranco Ferrè è stato ricordato in più occasioni: la settimana della moda milanese è stata aperta da una messa in onore dello stilista. E il suo collega Giorgio Armani lo ha voluto fare con una sua immagine posizionata sulla passerella durante la sfilata della collezione di Emporio Armani.
Gianfranco Ferrè e Riccobono. L'ultima creazione di Gianfranco Ferrè - Debora Infusino
Alla sfilata di Gianfranco Ferrè, molti i volti noti che lo ricordavano: Gino Paoli, Sergio Muniz e la modella Eva Riccobono. È stato il giorno più atteso di questa settimana della moda milanese, il giorno del rimpianto di un grande, il giorno del tributo alla sua ultima collezione. L’ultima studiata, ideata, pensata e realizzata da Gianfranco Ferré, che se ne è andato domenica 19 giugno. Standing ovation e un applauso infinito per lui, nella sede milanese della maison in via Pontaccio. Con lui se ne va anche l’artefice di uno stile rigoroso frutto di una progettazione attenta con l’armonizzo di volumi e forme che solo “l’architetto della moda” sapeva interpretare al meglio. Un modo di interpretare la creazione stilistica che gli veniva dalla laurea in architettura conseguita al politecnico di Milano. Scrosciavano ancora gli applausi quando, con estrema sensibilità, Giorgio Armani apriva la sua sfilata Emporio con una gigantografia del collega.
Debora Infusino
Il rimpianto del "gran lombardo" è tangibile. C’è stato un silenzio religioso in sala, quasi surreale. Si sono sentiti i e i clic degli scatti dei fotografi mentre sulla pedana passavano le ultime creazioni di Ferré. I suoi impeccabili abiti in lino color naturale, i blouson di coccodrillo nappati, le maglie blu navy, e poi le sue camicie: in seta avorio con la stampa del duomo di Milano, in taffetà albicocca con alamari ecrù, in piquet con maniche d’organza, in cotone ingenuamente ricamate a punto croce, e poi quelle in voile, suo emblema, pulitissime, sublimate solo da nervature e plissettature sul plastron.
Di lui resterà indelebile il ricordo della “camicia bianca”, capo emblematico che ha sempre caratterizzato le sue collezioni… a volte rubato al rigoroso guardaroba maschile e regalato all’opulenza dell’eleganza femminile. Una grande moda che presupponeva sempre una donna dalla grande personalità.. senza false modestie come non era modesto neppure lui. “Fashion magazine”, il rotocalco di moda condotto dalla brava e bella Debora Infusino sulle più importanti tv calabresi e sul circuito Sky 869, trasmetterà una puntata speciale nel ricordo del “gigante della moda”, dell’artista che dava importanza alla ricerca, al taglio, alla costruzione con l’uso dei tessuti. Una puntata che aprirà con l’ultima collezione dello stilista presentata a milano moda donna, le sue brevi e contate interviste, la sua timidezza mischiata al suo a volte snobismo modaiolo e ai suoi giudizi taglienti.. ma a volte anche alla sua generosa e improvvisa carica d’emozione. Questo è stato Gianfranco Ferrè… e se pur nell’inevitabile sconforto del momento, la volontà, le risorse e le potenzialità di uno dei marchi più prestigiosi del lusso internazionale consentiranno di proiettare l’esempio di stile e di eleganza che il grande creatore ha saputo rappresentare nel mondo!
Il tutto scorre su una colonna sonora italiana che parla d’amore e di mare: Giorgia, Pino Daniele, Roberto Vecchioni, Ron e Gino Paoli, presenti in sala. Infine De Gregori, con la struggente Donna Cannone, quando si palesa il vuoto sulla pedana: manca lui, Ferré, con la sua possente presenza e la sua aria compiaciuta. Al suo posto una fila di bambini biondi, in camicia bianca, piccoli angeli, il futuro.
The show must go on, e dopo lacrime sincere e molta commozione si volta pagina… Per la primavera/estate 2008 Gianfranco Ferrè si era ispirato ad uno dei suoi viaggi, come amava fare solitamente. Il viaggio segna dall’inizio tutto il mio percorso. “Viaggiare con l’immaginazione è per me un’attitudine naturale, necessaria al mio creare.. una dimensione in cui si stratificano dati sensoriali, visioni, desideri che danno forma e sostanza al mio stile, lo raccontano, lo arricchiscono senza posa”... le ultime parole di Gianfranco Ferrè.
Debora Infusino.
 
 



Sposarsi in Calabria
I Consigli della Nonna
Apparizione di Padre Pio
Indovinelli
Storia e curiosità
Costumi Calabresi
Tesoro e tomba di Alarico
Auto Storiche in Calabria
Interviste della dott.ssa Fausta Genziana Le Piane
Prêt-à-porter e moda in Calabria
I test di Calabresità di Fausta Genziana Le Piane
 
Prêt-à-porter e moda in Calabria

Nuove griffe e prêt-á-porter sugli schermi televisivi calabresi

Notte in Rosso a Reggio Calabria. Reggio Calabria dedica una serata evento ai 45 anni della Maison Valentino

Debora Infusino presenta la nuova moda di Lapo Elkann

Dalle passerelle le nuove tendenze 2008

L'ultima creazione di Gianfranco Ferrè

La verità di un amore, quello di Gianni Versace

A Milano Moda la Gregoraci è Testimonial per Pin-Up-Stars

Castrovillari: Un museo patricinato da Santo Versace

Esclusiva per la Calabria, Debora Infusino intervista la mitica Dita Von Teese

L'omaggio di re Giorgio al Sud. Il lusso per un riscatto dei ragazzi Calabresi e Siciliani contro la Mafia.

Arriva in Calabria La Fiera della Moda

A Reggio Calabria la Prima Nazionale di “Mediterraneo di Moda”

“Le magie del Moulin Rouge” a teatro con i capi di Antongiulio Grande

© 1997-2021 CalabriaOnline By Internet & Idee S.r.l P.Iva: 02196690784




?>